Zanzariere: come scegliere quelle più adatte

La scelta della zanzariera da installare dipende da diversi elementi, che vanno dalle esigenze personali alle tipologie di infissi presenti alle proprie porte e finestre.

Zanzariera avvolgibile a rullo: Un pratico sistema di avvolgimento a molla o a catena, disponibile in versione laterale o verticale, che si adatta alle più varie soluzioni di installazione. La possibilità di scegliere in libertà come installare la propria zanzariera si dimostra particolarmente utile quando si ha necessità di mascherarne la presenza o, al contrario, di mostrarla, sposandosi bene con gli infissi e adeguandosi così allo stile della casa.

Zanzariera a pannello scorrevole: è un modello costruito in modo da far scorrere la zanzariera lateralmente o verticalmente, sovrapponendo l’uno all’altro i vari pannelli. Questa tipologia di zanzariera è adatta alla chiusura di balconi e verande grazie alla sua modularità. La zanzariera a scorrimento è semplice da smontare e da rimontare, con la possibilità di rimuovere i pannelli per il periodo invernale.

Zanzariera a pannelli rigidi: nella sua versione a battente, a una o due ante, è la soluzione ideale per quelle porte-finestre che costituiscono punti di frequente passaggio. Le ante consentono operazioni di apertura e chiusura della zanzariera molto più pratiche e rapide, senza mai sottoporre la struttura ad un’usura eccessiva.

Zanzariere di grandi dimensioni: utilizzate per la protezione di balconi e terrazzi, ed in generale per grandi aperture, queste zanzariere possono essere installate in sicurezza anche in presenza di vento e correnti d’aria grazie al sistema a zip antivento. Per i modelli ad avvolgimento sono disponibili le versioni ad argano ed a motore.

Naviga tra le categorie per avere maggiori dettagli sulle nostre proposte o richiedi una consulenza gratuita, saremo lieti di aiutarti nella scelta.

TOP